Back to consigli di bellezza

Blog

I diari del rossetto

Parliamo di ROSSO

Abbiamo parlato con Amy, una makeup artist australiana, che ci ha fornito dei suggerimento su quale rossetto rosso si addice a ogni tonalità di pelle.

Tutte le tonalità di pelle
I rossi a base blu hanno la caratteristica di essere adatti a tutte le tonalità di pelle. Inoltre, illuminano gli occhi e fanno apparire i denti più bianchi… un vantaggio in più!

Pelle chiara
Per le tonalità di pelle più chiare, i rossi con toni blu valorizzano la pelle.

Pelle olivastra
Se hai la pelle olivastra o hai applicato la terra o l’abbronzante, i rossetti rossi a base arancione sono l’ideale. Faranno apparire il tuo viso abbronzato sano ed energico!

Se non hai mai sperimentato con un rossetto rosso, cerca di iniziare con un lip stain o un lucidalabbra rosso. Ciò donerà una traccia di colore senza l’intensità di un rossetto. In alternativa, puoi provare a tracciare il contorno delle labbra con una matita effetto nude e poi a riempire leggermente con un rossetto rosso come un lip stain utilizzando una spugnetta per fondotinta per applicarlo.

Ti sei mai chiesta come le celebrità riescano a ottenere delle impeccabili labbra anni 50? Il trucco è incipriare leggermente le labbra, quindi applicare una matita rossa e riempire con del rossetto utilizzando un pennello per le labbra per ottenere uniformità e precisione.

Suggerimento utile:
Il rosso è più adatto a una pelle che ha un tono uniforme e le cui imperfezioni sono state coperte. Coprile con un  tocco di correttore o di fondotinta, altrimenti l’intensità del rosso accentuerà la differenza di colore.

Ecco 3 dei rossi preferiti di Amy!
• Rossetto MAC Ruby Woo (rosso a base blu)
• Rossetto MAC Lady Danger (rossetto a base arancione)
• Rossetto NARS Vesuvio

Share this article